Tecnologia


Il gruppo Zambello produce i più performanti riduttori attualmente sul mercato
utilizzando la più avanzata tecnologia del mondo. Seguendo una politica indirizzata allo sviluppo,
Zambello potenzia costantemente i suoi stabilimenti di produzione con macchine e impianti sempre più moderni,
aumentando in questo modo la propria capacità produttiva e la qualità complessiva dei prodotti.

I componenti utilizzati nella produzione dei riduttori (carter, ruotismi, etc.) sono costruiti internamente
e controllati con impianti CNC di elevatissima tecnologia che ne certificano la qualità e l'eccellente livello d'esecuzione.
Mentre i nuovi centri CNC multipallets (fino a 35 pallets e oltre 500 utensili) assicurano il massimo grado di precisione
nella lavorazione dei carter, la progettazione e la costruzione dei ruotismi avvengono in base al rigoroso rispetto
delle normative AGMA 2101 C95 (American Gear Manufacturers Associations). Costruiti in acciaio 18NiCrMo5
con dentatura elicoidale e profilo rettificato fino a raggiungere un altissimo grado di qualità (AGMA 11,
corrispondente a DIN 3), i ruotismi Zambello garantiscono la massima efficienza e silenziosità
anche a elevate velocità d'esercizio.




Le aree di rettifica di pignoni e ingranaggi, con le relative macchine di controllo e certificazione,
sono dotate di nuove rettifiche CNC di altissima precisione, che consentono a Zambello di rettificare in classe AGMA 11.
Tutti i riduttori realizzati da Zambello sono sottoposti a varie ore di collaudo al banco di prova
e quindi corredati di "certificato di collaudo".

A conferma della grande affidabilità che contraddistingue la propria produzione,
ambedue gli stabilimenti del gruppo Zambello sono dotati di certificazione di qualità UNI EN ISO 9001.